Se l'amore c'è ancora

quante luci qui sotto i riflettori
chi le chiama gioie invece chi dolori
dalla vita voglia
qualcosa di più
io mi trovo spesso
mentre sopravvivo
con le spalle al muro e perciò ti scrivo
che c'è un buon motivo
per non buttarsi giù
perché se l'amore c'è ancora
mi sveglia come a primavera
ti accende come una preghiera
che soffia nell'aria
la città alle sei
è un grande luna park
la gente, il fumo, il traffico, sono tutti qua
vicini ma distanti nello stesso casino
i santi appesi non scendono mai
non salva l'anima ma che ne sai
di certo aiutano un uomo ad ingannare il destino
eppure
nemmeno per un attimo
ho smesso
di crederci di più
perché se l'amore c'è ancora
è sempre il tuo sabato sera
ti accende come una preghiera
che soffia nell'aria
e se esiste una cura
per non odiare più
vuole solo una chance
prova ad immaginare
chiudi gli occhi e vedrai
perché se l'amore c'è ancora
ti sveglia come a primavera
perché se l'amore c'è allora
lo senti nell'aria
perché se l'amore c'è ancora
arriva anche chi più non spera
lo canta come una preghiera
suona lontano stasera, stasera
lo senti nell'aria

© Sony Music S.p.a.

Falco a metÓ srl GIANLUCA GRIGNANI Sito Ufficiale © & (P) 2021 FALCO A METÀ S.r.l. Tutti i Diritti sono Riservati.
contatti: management@gianlucagrignani.it
E' espressamente vietato ogni tipo di riproduzione o prelievo anche parziale senza autorizzazione.
!